Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Schede reperti Museo di scultura an... Schede Barracco Scultura raffigurante un leone
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Scultura raffigurante un leone


Statua raffigurante un leone

La statua raffigura un leone in posizione distesa, con le zampe anteriori allungate e il capo eretto. La scultura è stata eseguita con grande cura dei particolari, soprattutto nella resa degli elementi anatomici del corpo. Il muso, incorniciato da una ricca criniera, presenta le orbite oculari incavate che un tempo ospitavano gli occhi resi con la tecnica a intarsio. Nella parte anteriore è inciso in verticale il cartiglio di Ramesse II, abraso nella parte finale: “Il signore delle Due Terre, User-Maat-Ra Setep-[en-Ra]”.
Il Müller attribuisce la statua alla prima età ramesside ma, non essendovi segni di rimaneggiamento del cartiglio, nulla fa pensare a una usurpazione  da parte di Ramesse II di una scultura precedentemente realizzata.  (FS)

Ulteriori informazioni
Identificazione
  Numero*: inv. 20
Precedenti localizzazioni
  Provenienza: Sconosciuta
Oggetto
  Definizione: Statua di animale
  Classe e produzione: Scultura
  Titolo/soggetto:

Scultura raffigurante un leone

Cronologia
  Datazione generica: XIX dinastia - regno di Ramesse II
Dati tecnici
  Materia: Basalto
  Altezza: 51
  Larghezza: 23,5
  Lunghezza: 94
  Varie: Stato di conservazione: discreto; scheggiature diffuse sul muso, sul corpo e sulla base.
Bibliografia
  Bibliografia:

1965, Müller H.W., “Löwenskulpturen in der Äyptischen Sammlung des Bayerischen Staates”, in “Münchener Jahrbuch der bildenden Kunst” 16, p.22
1996, Sist L.,  “Museo Barracco. Arte Egizia” Quaderno - 3, Roma, pp. 59-60

« dicembre 2020 »
dicembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031