Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Schede reperti Museo di Parma Schede Parma Libro dei Morti di Herijemhotep
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Libro dei Morti di Herijemhotep


Libro dei Morti di Herijemhotep
Il papiro, con lacune diffuse in diverse parti, preserva il Libro dei Morti scritto in geroglifico per Herijemhotep, tesoriere del tempio di Iside. Del papiro si preservano cinque sezioni e una sesta di cui rimane solo la parte iniziale. Iniziando a osservare il papiro da destra, la prima sezione conserva l’inizio del testo funerario ed infatti una linea orizzontale di geroglifici, il cui inizio è tracciato in inchiostro rosso, dice: “Inizio delle formule per uscire al giorno e di essere innalzato spirito luminoso, da dirsi nel giorno dei funerali, per entrare ed uscire, da parte dell’Osiride, tesoriere della Casa dell’Oro del tempio di Iside, Herijemhotep”. Nella vignetta sottostante sono raffigurati i funerali del defunto ed in particolare a sinistra si vede il sarcofago posto su una barca dotata di slitta utile a trascinare la mummia verso la tomba; ai lati della barca le dee Iside e Nefti sollevano le braccia a protezione del defunto. Le diciannove colonne di testo sottostanti, da leggersi da destra a sinistra, riportano il I capitolo. La seconda sezione, formata solo da immagini, è suddivisa in quattro registri. Primo registro: il defunto è raffigurato in piedi con le mani sollevate nell’atto di adorare la barca solare; secondo registro: il disco solare, dipinto di un rosso brillante, emana i sui raggi benefici verso il basso mentre ai lati la dea Iside e Nefti sono inginocchiate in atto di adorazione; terzo registro: il dio Shu è raffigurato mentre sorregge il disco solare e ai lati sono raffigurate due immagini del ba e quattro cinocefali che salutano il sorgere del sole; quarto registro: un sacerdote compie riti di purificazioni sulla tavola d’offerta posta davanti al defunto.
La terza sezione è composta da due scene figurate in cui il defunto è rappresentato al cospetto di numerose divinità, e da due parti di testo, che riportano il XVIII capitolo.
Segue poi la quarta sezione interamente occupata dalla scena di psicostasia: all’interno di un naos sostenuto da colonne papiriformi il dio Osiride è davanti alle immagini dei Quattro figli di Horus, appoggiati su un grande fiore di loto aperto; segue l’immagine della “Divoratrice” dietro alla quale è il dio Thot pronto a registrare l’esito del giudizio. Sotto la bilancia sono raffigurati il dio Thot e il dio Horus che maneggiano i piatti della bilancia, su cui sono poggiati il cuore del defunto (in lacuna) e la piuma della dea Maat (di cui rimane solo la parte superiore). Infine vi è l’immagine del defunto che viene introdotto nella “Sala delle Due Verità” dove avviene il giudizio ed è raffigurato tra due donne con la piuma sul capo, personificazioni della dea Maat. Nella parte alta, sotto la cornice a gola, il defunto adora le 42 divinità che compongono il tribunale divino.
La quinta sezione è frammentaria e riporta il capitolo C del Libro dei Morti; nella vignetta sono raffigurati il dio Osiride mummiforme, posto tra un pilastro-ged e il simbolo dell’Oriente, e la barca solare, su cui sono raffigurati il dio Ra, di cui rimane solo la parte inferiore, e l’uccello benu.

Chiude la serie di immagini il frammento della sesta sezione, in cui rimangono solo due raffigurazioni frammentarie del dio Thot.

Ulteriori informazioni
Identificazione
  Numero*: inv. 106
Precedenti localizzazioni
  Provenienza: Sconosciuta
Oggetto
  Definizione: Papiro iscritto
  Classe e produzione: Arredi funerari
  Titolo/soggetto: Libro dei Morti di Herijemhotep
Cronologia
  Datazione generica: Epoca tarda
Dati tecnici
  Altezza: 36
  Larghezza: 199
  Varie: Papiro dipinto
Bibliografia
  Bibliografia: 1964, Botti G. “I cimeli egizi del Museo di Antichità di Parma” in Accademia Toscana di Scienze e Lettere “La Colombara”, vol. IX, Firenze, pp. 43 - 56 (cat. 106), tav. XII
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031