Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Schede reperti Museo di Parma Schede Parma Stele di Piaj
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Stele di Piaj


Stele di Piaj, scriba dell’esercito

Frammento di stele centinata; al colmo del semicerchio c’è la rappresentazione dell’anello dell’eternità con sotto un vaso d’acqua ed ai  lati Anubi, definito a destra "il primo nella sala del Dio" e  a sinistra "colui che è nell’imbalsamazione". Al centro della raffigurazione il defunto, con un’ampia tunica dalle maniche plissettate e elaborata parrucca, fa offerte con un vaso kebeh e con l’incensiere a Osiride, seduto sotto un badacchino. Dietro Osiride è raffigurata la dea Iside, mentre dietro al defunto sono rappresentati la madre e il fratello Nenirnu. Sopra la scena è incisa una formula d’offerta: “ Fare l’offerta funebre al tuo ka, o Osiris, signore dell’eternità con le cose tutte, buone, pure, con acqua fresca, vino, latte, ciò che il Cielo ha dato, ha generato la Terra, ha portato il Nilo, dalla sua caverna, per il ka dell’osiris, lo scriba dell’esercito del Signore delle Due Terre, Piaj, giustificato. Sua madre (è) Ese, giustificata".
Sotto la scena è ancora visibile l'inizio di diciannove colonne verticali di iscrizione con i nomi e i titoli di altri parenti.

Ulteriori informazioni
Identificazione
  Numero*: E 179
Reperimento
  Reperimento:

Tebe

Oggetto
  Definizione: Stele funeraria
  Classe e produzione: Arredi funerari
  Titolo/soggetto:

Stele di Piaj, scriba dell’esercito

Cronologia
  Datazione generica: XVIII din.
Dati tecnici
  Materia: Calcare
  Altezza: 78
  Larghezza: 86
Bibliografia
  Bibliografia:

1964, Botti G. “I cimeli egizi del Museo di Antichità di Parma” in Accademia Toscana di Scienze e Lettere “La Colombara”, vol. IX, Firenze, pp. 107- 110, (cat. 179),  tav. XXIV

« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031