Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Schede reperti Museo di Scienze Nat... Schede Reperti Mummia di gatto
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Mummia di gatto


Mummia di gatto

Il corpo dell’animale bendato ha una forma conica, la mummia decorata dal susseguirsi di rombi creati dalla sapiente sovrapposizione di quattro livelli di bende messa in evidenza dalla bicromia. Per rendere i particolari è stato fatto uso di sovradipinture: sono stati evidenziati in particolare i profili delle orecchie ottenute dal ripiegamento dei lembi delle bende superiori, e disegnati in nero muso, bocca, orecchie e occhi. Di questa mummia è stata realizzata una TAC nel 2004 che ha rilevato una morte violenta del gatto che mostra un cranio sfondato e una mascella scomposta.
Ulteriori informazioni
Identificazione
  Numero*: E.0002
Precedenti localizzazioni
  Provenienza: Sconosciuta
Oggetto
  Definizione: Mummia
  Classe e produzione: -------------------------
  Titolo/soggetto:

Mummia di gatto

Cronologia
  Datazione generica: Età tolemaica-romana
Dati tecnici
  Altezza: 28
Restauri (Etichetta non tradotta)
  Restauri:

2003-2004

Bibliografia
  Bibliografia:

2002, Pozzi Battaglia M. in “Egitto. Dalle piramidi ad Alessandro Magno”, catalogo mostra Fondazione di Via Senato Milano (5 dicembre 2002-18 maggio 2003), p.120