Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Statua cubo


Statua cubo

La piccola scultura rappresenta un uomo seduto a terra con le braccia appoggiate sulle gambe. Non presenta iscrizioni ed è quindi impossibile determinare il personaggio rappresentato, sicuramente un privato poiché la tipologia delle statue cubo era appunto riservata ai privati. Il corpo è realizzato in un’unica massa geometrica da cui si differenziano solo la testa e in parte le gambe e i piedi appena abbozzati. L’uomo porta una parrucca a casco che copre le orecchie e scende sino alle spalle. I tratti del volto, di solito unica parte particolareggiata in questa tipologia di sculture, sono piuttosto consunti. (MPB)
Ulteriori informazioni
Identificazione
  Numero*: inv. 33
Precedenti localizzazioni
  Provenienza: Sconosciuta
Oggetto
  Definizione: Statua
  Classe e produzione: Scultura
  Titolo/soggetto:

Statua cubo

Cronologia
  Datazione generica: Nuovo Regno
Dati tecnici
  Materia: Legno
  Altezza: 36,5
  Larghezza: 10
  Varie: Stato di conservazione: discreto; la base è scheggiata lungo il bordo, sono presenti lacune nella zona del volto
Bibliografia
  Bibliografia: 1983, Donatelli L., “La raccolta egizia di Giuseppe Acerbi”, Mantova, pp. 33-34
Navigazione
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031