Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Schede reperti Museo Civico di Pala... SchedeOggetti Statua frammentaria della dea Uaget
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Statua frammentaria della dea Uaget


Statua frammentaria della dea Uaget

Frammento di statua raffigurante la dea Uaget, di cui si conserva solo la parte inferiore fino all’altezza delle ginocchia. L’identificazione con la divinità è possibile grazie alle iscrizioni incise sullo zoccolo e sul pilastro dorsale. Le iscrizioni sullo zoccolo sono disposte in modo equilibrato negli spazi liberi posti tra i piedi scalzi della dea; nella parte destra, sotto il segno pet, cielo, sono iscritti i cartigli di Ramesse II: “Signore delle Due Terre (User-Maat-Ra)”, “Signore delle apparizioni (Ramesse amato da Amon)". Nell’altra colonna di testo, a sinistra, si legge: “Amato da Uaget, signora delle Due Terre”. Sul pilastro dorsale era riportata la stessa iscrizione di cui rimane solo la parte terminante (Amato da Uaget, signora delle Due Terre), mentre è andata perduta la parte con i cartigli del sovrano.

La dea era raffigurata con la gamba sinistra avanzata nell’ atto di incedere ed era abbigliata con una tunica aderente che copriva le gambe fino alle caviglie. (FS)

 

Ulteriori informazioni
Identificazione
  Numero*: inv. 442
Precedenti localizzazioni
  Provenienza: Sconosciuta
Oggetto
  Definizione: Statua (elemento di)
  Classe e produzione: Scultura
  Titolo/soggetto:

Statua frammentaria della dea Uaget

Cronologia
  Datazione generica: XIX dinastia - Regno di Ramesse II
Dati tecnici
  Materia: Granito
  Altezza: 68
  Larghezza: 34
  Varie: Stato di conservazione: lo stato del frammento è buono, presenta solo alcune scheggiature e incrostazioni sulla superficie.
Bibliografia
  Bibliografia:

1983, Donatelli L., "La raccolta egizia di Giuseppe Acerbi", Mantova, pp.35-36

Navigazione
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031