Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Schede reperti Museo Civico di Pala... SchedeOggetti Testa di regina tolemaica
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Testa di regina tolemaica


Testa di regina tolemaica

 

La testa era parte di una statua a figura intera, di dimensioni maggiori rispetto al vero, e presenta la frattura alla base del collo. I lineamenti del volto sono prettamente ellenistici: l’ovale regolare, fronte alta e ben arcuata, naso lungo e stretto con profilo leggermente aquilino; la scultura non ha risentito minimamente dei canoni dell’arte egiziana. La donna è raffigurata con un’acconciatura che incornicia il viso: i capelli sono divisi in due bande che iniziano alla sommità della fronte e, coprendo i lobi superiori delle orecchie, si ricongiungono con gli altri capelli in uno chignon fissato dietro la nuca. Gli occhi erano realizzati in pasta vitrea e incastonati.
Il ritratto appartiene probabilmente alla regina tolemaica Arsinoe III, sposa di Tolomeo IV come dimostrano alcuni elementi distintivi della fisionomia della regina: fronte alta e bombata, mento appuntito, profilo caratteristico del naso e la carnosità delle guance. L’identificazione della donna raffigurata con la regina Arsinoe III venne proposta per la prima volta da Alda Levi e, nonostante le perplessità da parte di alcuni studiosi, questa attribuzione è ad oggi quella più accreditata. (FS)

Ulteriori informazioni
Identificazione
  Numero*: inv. s.n.
Precedenti localizzazioni
  Provenienza: Sconosciuta
Oggetto
  Definizione: Statua/ testa
  Classe e produzione: Bronzi
  Titolo/soggetto:

Testa di regina tolemaica

Cronologia
  Datazione generica: Epoca ellenistica
  Datazione certa secolo: II sec. a.C.
Dati tecnici
  Materia: Bronzo
  Altezza: 31
  Varie: Stato di conservazione: discreto. Diffusa corrosione della superficie e presenzadi incrostazioni calcaree.
Bibliografia
  Bibliografia:

1927, Levi A., “Un ritratto di Arsinoe III”, in Bollettino d’Arte del Ministero Pubblica Istruzione VI, p. 548

1962, Crome F., “Ein Alexandrinischer Aphroditekopf in Mantua”, in Atti e mem. Accademia Virgiliana XXXIII, p.89
1983, Donatelli L.,  “La raccolta egizia di Giuseppe Acerbi”, Mantova, p. 41
2008, Ghisellini E., “La regina Arsinoe. Un ritratto bronzeo tolemaico da Mantova a Roma”, Roma, pp. 18-31



Navigazione
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031