Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Collezioni Collezione egizia delle Civiche Raccolte Archeologiche e Numismatiche di Milano
Vai su di un livello
Collezione

Collezione egizia delle Civiche Raccolte Archeologiche e Numismatiche di Milano

Statua del faraone Amenemhat III

Il Museo egizio di Milano si trova al Castello Sforzesco, ma dipende dalla direzione delle Civiche Raccolte Archeologiche e Numismatiche di Corso Magenta. La collezione si è formata dalla convergenza di diversi nuclei, per un totale di oltre 1000 reperti, fra cui i più importanti possono essere individuati in quello dovuto agli acquisti di Giuseppe Acerbi per il gabinetto numismatico di Brera (1830) e dai materiali provenienti dagli scavi di Achille Vogliano a Medinet Madi e Tebtunis (1934-1937). A questi due nuclei principali si sono aggiunte diverse donazioni  di privati e alcuni acquisti anche recenti sul mercato antiquario, a contribuire alla raccolta sono state figure come Luigi Vassalli, Antonio Seletti, Morando, Giulio Venino, Filippo Ala Ponzone, Tere e Michele Campana. Per le figure di Acerbi, Vassalli e Vogliano si rimanda alle schede collezionista.
Per tutte le informazioni relative alle due sedi del Museo Archeologico di Milano si rimanda ai due siti ufficiali.  http://www.comune.milano.it/museoarcheologico e http://www.milanocastello.it 

vedi schede

Ulteriori informazioni
Dati collezione
Bibliografia:

1883-1884, Levi S., “Le antichità egiziane di Brera” in Atti dell’Accademia Nazionale dei Lincei, Memorie della Classe di Scienze Morali, serie III
1938, Vogliano A., “Rapporto preliminare della IV Campagna, in “Annales de Services des Antiquités de l’Egypte” XXXVIII, le Caire
1938, Vogliano A., “Mostra delle Antichità rinvenute nelle campagne d’Egitto condotte dalla Missione Archeologica della Regia Università di Milano 1934-1937", Milano
1979, Lise G., “Musei e Gallerie di Milano. Museo Archeologico: raccolta egizia”, Milano
1991, Tiradritti F., in catalogo della mostra “Egitto a Milano. Nuove acquisizioni e restauri”
1996, La Guardia R., “Achille Vogliano e i Civici Musei di Milano”, Milano

Collocazione: Castello Sforzesco